Ultimi Eventi in Vendita

Eventi configurati per la vendita on-line

Venerdì, 02 Marzo 2018 09:57

RADAR: LIGHT PROSPECTUS "AIR"

In occasione dell'apertura del Teatro Radar, ResExtensa è onorata di presentare il primo spettacolo di danza dopo decenni nel rinnovato spazio per le arti.

LIGHT PROSPECTUS: AIR è un lavoro creato per questa speciale occasione, per questo spazio.

La prima creatura fu la luce È buio perché stai tentando con troppa forza.
Con leggerezza, mia creatura, con leggerezza.
Impara a fare ogni cosa con leggerezza.
Senti con leggerezza, anche quando senti profondamente.
Con leggerezza lascia che le cose accadano, e con leggerezza vivi con esse.

Aldous Huxley

LIGHT: Luce, ma anche leggerezza.

AIR: Elemento fondamentale per la vita.

Creare, essere creati, dal buio alla luce.
Dall’ombra, nell’oscurità, all'aria.
Alleggerire, volare.
Raggiungere una nuova prospettiva.
La vulnerabilità più intima della creatura umana,
la sfaccettata essenza dell’essere umani, del toccarsi,
proteggersi, incoraggiarsi, si rivelano in tutta la loro emozionante bellezza.

Coreografia: Elisa Barucchieri
Danzano: Elisa Barucchieri, Lucia della Guardia, Teri Demma, Nico Gattullo
Luci: Stefano LImone
Porteur: Alessandro Catacchio
Testi: Aldous Huxley, William Shakespeare, Mariangela Gualtieri, Anonimo
Musiche: a cura di ResExtensa, AAVV.

 

Info e prenotazioni:
Ufficio Infopoint Turistico via Garibaldi, 8 – Monopoli (Bari) Tel: 0804140264
Oppure ACQUISTA ON-LINE su ApuliaTicket

L’inaugurazione avverrà il 7 marzo alle ore 20:00: lo spettacolo inaugurale, denominato “C’era una volta una storia… La nostra…” sarà aperto dall’Ensemble d’archi del Conservatorio di Musica “Nino Rota” e vedrà la partecipazione di Emilio Solfrizzi, Antonio Stornaiolo e Onofrio Pagone, per la regia di Augusto Masiello.
Canale 7 trasmetterà lo spettacolo in diretta televisiva oltre che in diretta streaming all’indirizzo www.canale7.tv

C’è un clima di vera e propria festa per questo atteso evento che riempie di orgoglio una intera comunità.
E per l’occasione visite guidate, concerti, opere teatrali e cabaret. Sono solo alcuni degli ingredienti del programma che segnerà il “cartellone” di inaugurazione per la tanto attesa riapertura del teatro Radar, dopo 33 anni di lunga attesa.

L’inaugurazione avverrà il 7 marzo alle ore 20:00: lo spettacolo inaugurale, denominato “C’era una volta una storia… La nostra…” sarà aperto dall’Ensemble d’archi del Conservatorio di Musica “Nino Rota” e vedrà la partecipazione di Emilio Solfrizzi, Antonio Stornaiolo e Onofrio Pagone, per la regia di Augusto Masiello.
Canale 7 trasmetterà lo spettacolo in diretta televisiva oltre che in diretta streaming all’indirizzo www.canale7.tv

Per 12 giorni, dal 7 al 18 marzo, il Radar ospiterà una ampia rassegna di eventi e spettacoli organizzati direttamente dal Comune di Monopoli o da associazioni culturali locali.

Per tutte le informazioni sarà possibile contattare l’Ufficio Infopoint Turistico comunale, aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 12:00 – dalle ore 17.00 alle 19.00: via Garibaldi 8, telefono 0804140264, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Qui sarà possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli organizzati direttamente dal Comune di Monopoli al prezzo di €. 10 per la galleria ed €. 15 per la platea. L’acquisto dei biglietti potrà avvenire, inoltre, direttamente online sul sito www.apuliaticket.it oppure presso il Radar tutti i giorni a partire dalle ore 20:00.

L’acquisto dei biglietti degli spettacoli organizzati dalle associazioni locali potrà avvenire come indicato nel programma riportato successivamente.

L’Amministrazione Comunale vuole far conoscere alla città il rinnovato Radar e per questo ha organizzato delle visite guidate nella struttura: la prenotazione delle visite avverrà presso l’ufficio infopoint turistico.

ACQUISTO BIGLIETTI ON-LINE su www.apuliaticket.it
BOTTEGHINO PRESSO IL RADAR

Sarà possibile acquistare i biglietti anche presso il Radar: tutti i giorni, dal giorno 8 marzo al giorno 17 marzo, dalle ore 20:00 alle ore 23:00, ed il giorno 18 marzo dalle ore 18:00 alle ore 20:00

Pagina 2 di 2